A proposito di:

interculturalità - scuola - letture - frivolezze - risparmio - letteratura greca - creatività - viaggi - giardinaggio .. e bizzarrie varie.

sabato 29 gennaio 2011

Viaggi ameni

Ieri Tinni e il suo PiedeGonfio si sono sparati un bel Roma-Bologna A/R in giornata, ma grazie alle nuove tariffe Mini (che per ora mi sento di promuovere, in un epico slancio di collaboratività con Trenitalia) le è stato possibile farlo nel massimo confort Frecciarossesco possibile.
Una cosa in particolare, poi, ha reso i due viaggi decisamente piacevoli, ed è stato iniziare la lettura di un libro a dir poco esilarante, Zia Mame di P. Dennis, e accoppiare tale lettura con l'ascolto dell'album Calypsos di De Gregori: ho trovato, personalmente, che musica e parole si adattino in questo caso alla perfezione, per il ritmo, tra il divertito ed il riflessivo, la melodia, ironica quanto basta, e il lessico, decisamente variopinto.
Inoltre Tinni godeva come una riccia perché è riuscita a fregare sul tempo tutti gli aspiranti prenotatori del libro, che da diversi mesi a questa parte è praticamente irreperibile alla Biblioteca sala Borsa, causa l'eccessivo numero di richieste, e invece con un balzo felino lei lo ha visto su una mensolina e ...zac, lo ha messo in saccoccia. Un giorno o l'altro -mi ha detto- vi diletterà anche con un post dedicato ai godimenti che le regalano le biblioteche pubbliche.
Per ora, invece, vi augura buon week end, e a se stessa augura un buon divertimento per il grande evento che la attende domani: allo Stadio a vedere Bologna-Roma!!! Quale delle sue due beniamine avrà la meglio? E soprattutto, riuscirà la nostra eroina a non ammalarsi, essendo per domani previsti neve, meno mille gradi, pioggia, gelo e vento??
Lo scopriremo alla prossima puntata.

3 commenti:

  1. Meno mille gradi è una temperatura mitemente padana: stai a casa.

    RispondiElimina
  2. Mmmm... I fatti confermano che era decisamente meglio stare a casa.

    RispondiElimina
  3. No, non è vero, dai! Per me, che non ero mai stata al Dall'Ara, è stata comunque una bella emozione...e per il goal della Roma sarà per la prossima volta!

    RispondiElimina