A proposito di:

interculturalità - scuola - letture - frivolezze - risparmio - letteratura greca - creatività - viaggi - giardinaggio .. e bizzarrie varie.

venerdì 15 agosto 2014

Cromatica

Mi pare di poter affermare che, quando verso le sette di sera d'estate il sole torna a battere di sbieco contro i palazzi di una salata città signorile, e porta con sé la sensazione che la festa del giorno di festa che è - e della vacanza di festa che sta al di sopra di esso - può durare ancora per un po' - un molto po' che va a comprendere in una carezza scompigliata una cena tra amici e una serata di sagra - , quando tutto questo succede e accanto a te che si gode il pisolino fuori tempo dei giusti c'è pure la persona che ami, beh, credo di poter affermare che se le persiane fuori dalla tua finestra (quelle contro cui il sole gioca a nascondino) sono di colore verde su intonaco chiaro, la gioia che nasce nel cuore è ancor più perfetta.


2 commenti:

  1. Uno dei post più belli di sempre. E confesso un po' d'invidia per questa meravigliosa condizione... ;)

    Niculet

    RispondiElimina
  2. gnegnepuuuut!! (misto di gratitudine e commozione) :)

    RispondiElimina